Emozioni non chilometri


Esplorate con noi l’esperienza unica ed indimenticabile dell’heliski in Valle d’Aosta: immagini, suggerimenti e idee.

Sono un classico cittadino milanese amante dello sci, di professione faccio l’editore e ho da un po’ superato i cinquant’anni. Sono sportivo ma non vivo la montagna con foga agonistica o alla ricerca di eccessi. Il mio punto di vista è perfettamente complementare a quello di guide, alpinisti e operatori del settore. Si può dire che sono il tipico esempio di cliente che si vuole divertire e condividere con altri le proprie esperienze in montagna. Di base scio a Courmayeur ma mi piace girare e scoprire posti nuovi.

Ho voluto provare a descrivere, con approccio diverso, una delle tante attività sulla neve, prendendo come punto di partenza Milano. Ho speso la maggior parte dei miei giorni in ufficio, ma corro in montagna alla prima occasione o scusa… e come sogno nel cassetto mi piacerebbe, prima o poi, fare tutte le discese di heliski in Valle d’Aosta.

Ops. Dimenticavo di presentarmi: mi chiamo Carlo Mazzola e sono l’editore della rivista Intelligere.

L'idea


Ho fatto la prima esperienza di heliski in Islanda nel 2014, dove, oltre ad essermi divertito moltissimo, ho capito che questa attività è percepita come riservata solo a superesperti di neve fresca o a bravissimi sciatori e, comunque, molto pericolosa. Non è assolutamente così: ho deciso di provare a sfatare questi falsi miti.

Nel marzo del 2016 ho iniziato ad esplorare l’alta Valle d’Aosta insieme ad una guida alpina, Jules Pession, e abbiamo pensato di raccontare le discese con le nostre fotografie, video e descrizioni. Abbiamo aggiunto una serie di consigli e riflessioni per chi si avvicina per la prima volta all’heliski, per spingervi a provare anche solo per una discesa.

Un punto centrale è la sicurezza ed il rispetto della guida, che ha la responsabilità della giornata, punto su cui torneremo spesso. Ho volato con molte guide e mi sono reso conto di come la loro presenza sia fondamentale, utile e soprattutto permetta di godersi al meglio l’esperienza.

In ultimo, si dice che Milano sia “the place to be”. La vicinanza di quuesta città alle montagne, permette di avere sempre condizioni ottimali, sicurezza elevata e grande flessibilità. Non ho nulla contro le destinazioni lontane, dove vanno molti miei amici a fare heliski, ma qui ci concentriamo sulla bellissima e vicinissima Valle d’Aosta.

Come usare il sito


È molto difficile riassumere le esperienze, specialmente quando sono intense e personali. Ci abbiamo provato.

Abbiamo dedicato un’intera sezione alla sicurezza, a quello che serve, a come è organizzata la giornata: una sorta di manuale di bordo per capire quello che vi aspetta, non si possono passare le emozioni, ma sicuramente i suggerimenti e i consigli che permettono di godersi meglio la giornata. Spero troverete risposte anche ad alcuni dubbi che, magari, avete sempre avuto.

Per ogni valle in cui siamo stati, abbiamo creato una sezione, che descrive le singole discese: troverete foto, descrizioni brevi e, in alcuni casi, un’analisi dettagliata. Non mancano i video, con droni e a 360° pe un’esperienza ancora più immersiva.

Un suggerimento: godetevi le immagini ed i video, leggete qualche spunto per iniziare a farvi un’idea. Ricordatevi sempre che la discesa può essere anche facile e che è solo una parte di una giornata che inizia con un volo scenico e si conclude, spesso, con un pranzo tra amici.

Chi siamo


Jules Pession

La mia passione per la montagna mi ha portato a diventare Guida Alpina del Cervino e sfidare pareti nord, Antartide e pendii innevati di ogni genere. Faccio parte del Centro di Addestramento Alpino della Valle d’Aosta e, dopo tanti anni, posso dire di avere un rapporto speciale con il Cervino. Ma il mio obiettivo rimangono le pareti nord più rinomate.

Carlo Mazzola

Il mio sogno nel cassetto è portare la montagna a Milano. Dopo tanti anni in finanza, oggi sono editore. Qui vi racconto come sia la montagna vista da un milanese, sportivo e cinquantenne. La mia musica preferita: gli sci che scorrono sulla neve.

Cecilia Dardana

Ho due grandi passioni: la scrittura e lo sci. Giornalista di professione e sciatrice per divertimento, amo lo sport e la montagna. Ho un passato da agonista in atletica leggera e nello sci alpino, una laurea in Lettere Moderne e un Master in Marketing e Comunicazione. Il mio mito: Lindsey Vonn.

Le nostre discese


Entra nel dettaglio per scoprire tutti i percorsi

Contattaci


Non sono né una guida alpina, né un’agenzia di viaggio e non ho interessi economici in questo settore, il sito ha solo finalità di diffusione di informazioni sull’heliski. Ad oggi, gli unici siti sono curati da società che offrono attività e quindi, sono giustamente percepiti di parte dagli sciatori. Io sono assolutamente autonomo e indipendente. Il centro della mia attività professionale è altrove: sono un editore e mi occupo di negoziazione.

Se avete qualche dubbio, curiosità, suggerimento, non esitate a scrivermi o contattarmi, magari con una semplice risposta posso aiutarvi o risolvere qualche incertezza. Non posso entrare nella vostra testa, quindi se volete scrivetemi, vi prometto una risposta.

Sicuramente posso darvi i contatti delle realtà in grado si aiutarvi: guide, gestori heliski, alberghi, ristoranti. E mi fa piacere suggerirvi come organizzare una giornata in base ai vostri desideri.

Contattaci

Scia con Charlie


La montagna è la mia passione. E la mia presenza sulla neve è molto assidua, come ben sanno famigliari e amici!

Non è fonte di reddito, ma solo di piacere.
Scio, in pista e fuori, solo per divertirmi. E quindi non organizzo attività professionali per le quali esistono albi professionali di guide alpine e maestri di sci.

Faccio un’unica eccezione per attività benefiche.
Sono presidente di una Fondazione che si occupa di disabilità e sport: www.fondazionemazzola.it
Se desideri fare una donazione importante, sarai mio ospite per trascorrere insieme una giornata indimenticabile di heliski!

Scrivimi qui: carlo@heli-ski.it.
Così ti spiego tutto. Fare del bene e divertirsi! Scieremo insieme e sarà un’esperienza incredibile. Parola di Charlie! Ti rilascerò anche il passaporto – vedi qui sotto – per i prossimi viaggi che sto organizzando… Solo per pochi 😎

Il passaporto


Emesso in numero limitato, molto limitato, a discrezione di Charlie.

2 i requisiti fondamentali:
• Aver sciato con Charlie almeno una volta
• Il secondo requisito è un segreto che conoscono solo quanti hanno già il passaporto 🤔